banner orbite

Pin It

Strange Rings Project

Nicola Fazzini
Fabrizio Brusca
Fulvio Buccafusco
Tim Campanella


sax contralto e soprano
chitarra
contrabbasso
batteria

 

Strange rings sono gli strani percorsi di vita e di viaggio che hanno portato alla nascita di questo gruppo. I musicisti coinvolti hanno vissuto, studiato, lavorato in vari paesi del mondo: Italia, Francia, Olanda, Austria, Inghilterra, Stati Uniti. In questi paesi hanno collaborato tra di loro in vari progetti e dall'intreccio di queste relazioni nasce questo gruppo all'insegna del cosmopolitismo e della ricerca. Sonorità jazz moderne e colori mediterranei si mescolano all'insegna di una musica divertente, sorprendente e ricca di interplay. Strange rings è ispirato al libro "Gödel, Escher, Bach. Un'Eterna Ghirlanda Lucente” scritto da Douglas Hofstadter. Anelli di idee musicali si sviluppano e si intrecciano in questo progetto come Ie facciate del famoso e misterioso cubo di Escher.